giovedì 12 marzo 2015

TELEFONIA MOBILE, A SUZZARA IN ARRIVO DUE NUOVI TRALICCI

antenne_FotorLa nostra interpellanza, presentata in consiglio comunale il 26 febbraio scorso, dopo aver appreso dalla stampa locale che gli operatori telefonici Vodafone e Telecom hanno avanzato la richiesta di poter installare nuovi ponti radio per la telefonia cellulare nel territorio suzzarese, ha evidenziato che, per il momento, un progetto attuativo non è ancora stato presentato e quindi ancora non è possibile sapere di quante antenne si stia parlando e se siano in aggiunta o sostitutive di apparati già esistenti.
Vi è però l’intenzione di installare due nuovi tralicci, uno in zona cimitero o viale Virgilio e l’altro in zona San Marco verso il confine con Codisotto. Il secondo dato che è emerso è che il comune non si è mai dotato e, a quanto pare, non ha intenzione di dotarsi di un cosiddetto “piano antenne”, preferendo continuare ad avvalersi di enti terzi come A.s.l. o A.r.p.a. per il monitoraggio e la valutazione dell’elettromagnetismo che insiste sul territorio comunale. Il piano antenne è uno strumento ormai diffuso in molti comuni che consente, mediante rilevazioni e studi specifici, di poter individuare le aree migliori in cui installare e dislocare gli impianti d’antenna della telefonia mobile per scongiurare sovrapposizioni dei campi elettromagnetici e particolari situazioni per cui è sconsigliata la vicinanza di antenne. Ricordiamo infatti che il comune non può proibire l’installazione di nuovi impianti ma può certamente favorirne l’ubicazione e la disposizione a precauzionale tutela della popolazione che, per quanto possibile, deve essere preservata dall’eccessiva esposizione ai campi elettromagnetici della telefonia mobile. Clicca per visualizzare la registrazione della discussione sul punto in consiglio comunale.

Nessun commento:

Posta un commento