venerdì 26 giugno 2015

IL M5S CHIEDE IL PRE-SCUOLA GRATUITO: MOZIONE IN CONSIGLIO IL 27 LUGLIO

Entro il 4 luglio chi intende usufruire del servizio pre-scuola dovrà procedere ad una preiscrizione, consegnando un apposito modulo all'urp del Comune. La decisione di prevedere costi a carico dell'utenza (15 euro al mese) ci ha visto subito fortemente contrari.
Infatti, nella seduta del consigio comunale del 28 aprile scorso il M5S di Suzzara ha criticato pesantemente questa scelta adottata dall'amministrazione. In quell'occasione abbiamo sottolineato che in questo modo si colpiscono ancora una volta le tasche delle famiglie, già provate dal difficile momento economico che stiamo vivendo. Così abbiamo tradotto il nostro intervento in una mozione per chiedere che il servizio torni ad essere gratuito.
Fra l'altro, i costi a carico delle famiglie per l’acquisto del materiale scolastico (libri di testo e cancelleria) sono in continuo aumento. Riteniamo che la scuola pubblica debba fornire servizi gratuiti, cercando di dare risposte concrete e accessibili a tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro condizione economica.
Inoltre, introdurre il servizio pre-scuola a pagamento in ambienti che, in molti casi, necessitano da anni di considerevoli interventi di manutenzione alle aule e agli spazi comuni, è, secondo noi, inaccettabile.
La mozione è stata depositata il 23 maggio, ma sarà discussa solamente nel consiglio comunale del prossimo 27 luglio.
L'invito che vogliamo rivolgere alle famiglie è ovviamente quello di essere presenti in sala consiliare per seguire la discussione.

Nessun commento:

Posta un commento