mercoledì 25 novembre 2015

VIA VILLA INFERIORE: IL M5S SOLLECITA L’AVVIO DI UNA SPERIMENTAZIONE

Nei mesi scorsi, nel corso di due sedute del tavolo della viabilità, abbiamo discusso della problematica del traffico eccessivo che interessa via Ippolito Nievo e via Villa Inferiore. In queste riunioni, a cui hanno partecipato un gruppo di professionisti ed esperti in materia urbanistica, l’assessore competente, i rappresentanti della maggioranza e di due gruppi dell’opposizione (M5S e Suzzara Civica), sono state esaminate ed elaborate alcune proposte per delineare delle possibili soluzioni, finalizzate alla diminuzione dei flussi di traffico, che, secondo i dati diffusi recentemente, si attesterebbero sui 10.000 veicoli al giorno lungo una via che attraversa il centro abitato.
Alcune delle soluzioni elaborate sono state presentate alla cittadinanza, nel corso di un incontro pubblico, tenutosi lo scorso 15 ottobre presso la sala civica di Suzzara.
Ieri il MoVimento 5 Stelle ha presentato un’interpellanza, che è inserita all’ordine del giorno del consiglio comunale di lunedì 30 novembre, per conoscere, a distanza di circa un mese e mezzo, quale sia la soluzione individuata dall’amministrazione comunale.
Riteniamo, infatti, che  sia opportuno e urgente individuare una possibile sperimentazione, fra quelle prospettate, per tentare di dare una risposta in tempi rapidi ad una questione che si trascina da troppi anni e che rappresenta, a nostro avviso, una potenziale minaccia dal punto di vista dell’inquinamento ambientale e acustico per tutte le famiglie residenti nella zona.
Così abbiamo chiesto di acquisire la documentazione ufficiale che attesta  i dati relativi ai flussi di traffico rilevati dalle telecamere posizionate in viale Virgilio e via Ippolito Nievo e di precisare quale sperimentazione, fra quelle prospettate alla cittadinanza, sarà avviata dall’amministrazione comunale, illustrandone tempi e modalità di attuazione.

Nessun commento:

Posta un commento