venerdì 18 dicembre 2015

VIA NIEVO-VIA VILLA INFERIORE: IL M5S PROPONE DI SUPERARE LE DIVISIONI TRA CITTADINI

La questione dell’eccessivo traffico in via Nievo e via Villa Inferiore si sta purtroppo trasformando in quella che sembrerebbe una “guerra tra poveri”. Da un lato la maggioranza, per il momento, non intende avviare alcuna sperimentazione per tentare di ridurre il flusso veicolare (al di là di un intervento sulla cartellonistica), dall’altro al “Comitato Petizione 18246” si sarebbe contrapposto un altro comitato di cittadini residenti nella zona, contrari alle soluzioni prospettate nell’assemblea pubblica dello scorso mese di ottobre.
Siccome riteniamo che sul problema dell’inquinamento ambientale derivante da questo abnorme flusso di circa 13.000 auto al giorno ci debba essere massima condivisione e unità di intenti, il MoVimento 5 Stelle vuole farsi promotore di un’occasione di incontro tra questi due comitati al fine di appianare le divergenze e trovare una strategia comune per conseguire l’obiettivo di avviare una sperimentazione per tentare di risolvere in tempi brevi la situazione. Vogliamo ridurre il traffico veicolare, realizzare percorsi ciclo-pedonali sicuri a costo zero e ridurre al minimo i disagi per i residenti.
Riteniamo che le divisioni e le polemiche tra cittadini altro non facciano che favorire coloro che non intendono risolvere la questione. Ecco perché, secondo noi, si rende necessario trovare un punto di incontro e individuare percorsi e strumenti condivisi, lavorando sulle soluzioni emerse dal tavolo della viabilità e su altre possibili alternative che dovessero emergere e trovare piena condivisione da parte dei cittadini.

Nessun commento:

Posta un commento