sabato 30 gennaio 2016

CHIESTO UN IMPEGNO PER I LAVORATORI IN ESUBERO DELLA TASSELLI ANCORA SENZA LAVORO

Nonostante gli impegni assunti a livello provinciale e nazionale dal 2009, oggi a distanza di oltre sei anni, numerosi lavoratori in esubero della Tasselli si trovano ancora in una difficile situazione economica, non hanno un lavoro e per molti di essi si stanno esaurendo gli ammortizzatori sociali per il sostegno al reddito in essere. E’ quanto emerso da un recente incontro tra il gruppo consiliare del M5S di Suzzara e una rappresentanza dei lavoratori, a cui ha partecipato anche il portavoce al Senato Luigi Gaetti.
Considerato che nel territorio suzzarese vi sono alcune realtà produttive che da diversi mesi stanno assumendo personale e stanno attraversando una fase di sviluppo occupazionale e produttivo, il M5S di Suzzara ha presentato una mozione per chiedere all’amministrazione comunale di intraprendere ogni iniziativa di propria competenza per favorire nel più breve tempo possibile la ricollocazione lavorativa di questi lavoratori presso le aziende del territorio, avviando una serie di incontri con le direzioni aziendali di quelle realtà produttive che stanno attraversando una fase di sviluppo occupazionale.
A Suzzara c’è troppo silenzio sul tema del lavoro e sui problemi attraversati da numerosi lavoratori rimasti senza occupazione negli ultimi anni. Servono maggiore presenza e impegno da parte delle istituzioni che possono e devono fare la loro parte.

Nessun commento:

Posta un commento