giovedì 30 giugno 2016

INTERPELLANZA SUL LAVORO E MOZIONE CONTRO LE SLOT STASERA IN CONSIGLIO

Stasera torna a riunirsi il consiglio comunale. All'ordine del giorno vi sono due atti presentati dal MoVimento 5 Stelle: un'interpellanza sul tema del lavoro e la mozione per contrastare il gioco d'azzardo.
L'interpellanza riguarda ancora il caso degli operai della ex Tasselli: abbiamo chiesto se e quali iniziative concrete abbia avviato l’Amministrazione comunale per dare una risposta concreta a questa problematica e se il Sindaco e la Giunta comunale abbiano provveduto a incontrare i lavoratori per verificare le singole situazioni di precarietà e tentare di individuare possibili soluzioni.
Con la mozione, invece, chiediamo che l’amministrazione comunale si impegni a stabilire la disciplina degli orari di esercizio delle sale giochi e di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite in denaro negli esercizi presenti nel territorio comunale ovvero presso bar, ristoranti, alberghi, rivendite di tabacchi, esercizi commerciali e ricevitorie, in modo che l’orario di apertura o di funzionamento degli apparecchi venga ridotto esclusivamente alla fasce orarie comprese dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 18 alle 23. 
Riteniamo che debba essere adottato ogni mezzo a disposizione dell’Amministrazione comunale a tutela della propria comunità, volto a limitare l’uso degli apparecchi e dei congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da gioco d’azzardo. Come già accaduto in altri comuni, è facoltà del sindaco usare lo strumento dell’ordinanza per disciplinare gli orari di funzionamento degli apparecchi d’intrattenimento con lo scopo di contrastare l’insorgere di fenomeni devianti nell’utilizzo degli stessi, tenendo conto che fra i fruitori vi sono giovani ed anziani, soggetti forse più fragili e meno consapevoli che possono cadere in vere forme di dipendenza patologica.

Nessun commento:

Posta un commento