BANDO PER I PARCHI GIOCO INCLUSIVI: ISTANZA DEL M5S AL COMUNE

Il gioco è un diritto di tutti e, grazie all’emendamento del Movimento 5 Stelle presentato alla legge di assestamento di Bilancio di Regione Lombardia ad inizio agosto, il Consiglio Regionale ha deciso di destinare ai comuni lombardi 1 milione di euro per la realizzazione o per l’adattamento di parchi gioco inclusivi ovvero parchi gioco accessibili anche ai bambini diversamente abili.
Per questo motivo, facendo rete a livello regionale, il Movimento 5 Stelle di Suzzara ha presentato un'istanza al Comune di Suzzara, affinché partecipi al bando regionale per i parchi gioco inclusivi, che prevede contributi a fondo perduto per la realizzazione di opere e lavori di adeguamento di parchi gioco comunali per favorire la fruibilità dei minori con disabilità. I criteri per l'assegnazione del fondo regionale per le opere di adeguamento spazi e l'acquisto di attrezzature/giochi prevedono un importo non inferiore ai 10.000 euro e non superiore ai 25.000 euro.
Purtroppo, questo bando è riservato solo ai comuni lombardi compresi tra i 10000 e i 30000 abitanti e ne restano esclusi i piccoli comuni. Inoltre, il tempo a disposizione per partecipare è davvero strettissimo, perché il bando, lanciato il 13 agosto, scade il prossimo 10 settembre.
Riteniamo, però, fondamentale provare a partecipare, per creare le condizioni idonee affinché tutti i bambini possano giocare insieme indipendentemente dalle loro abilità.

Commenti